Skip to main content

Cosa possiamo fare oggi con l’odontoiatr

Il 57% della popolazione mondiale, l’80% in Europa e nord America, possiede uno smartphone  che risponde alle domande, consente di  ordinare cibo o accendere il riscaldamento prima di rientrare a casa, (giugno 2019). Non dobbiamo quindi affatto stupirci se i  sistemi digitali   hanno trasformato anche  l’odontoiatria. Dopo i primi passi  con François Duret negli anni […]

Share

Nuove tecnologie per coinvolgere il team...

La via per coinvolgere maggiormente il  paziente nel processo di  cura  e aumentare la produttività dello studio,  passa attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.    Le nuove tecnologie accrescono la motivazione del  dental team, lo responsabilizzano e danno valore al servizio di cure erogate. L’effetto a cascata sul paziente è la conseguenza diretta :  più adesione alle […]

Share

Sopravvivere al WEB e agli hater.

Essere d’accordo è meno divertente che essere in disaccordo soprattutto on line dove si dicono cose che normalmente non si direbbero mai di persona.  Lo sostiene Paul Graham  informatico e saggista inglese.  Sul web è infatti frequente imbattersi in  esternatori  particolarmente agguerriti denominati con il  termine inglese  di  hater . La parola deriva dal verbo  […]

Share

Quattro chiacchiere con Michele Cassetta...

Michele Cassetta è odontoiatra e docente di comunicazione medico paziente presso l’università di Bologna, giornalista divulgatore scientifico e conduttore televisivo.  Di origine Tarantine è da sempre innamorato della città di Bologna ove vive dai tempi dell’università. Oggi  è qui che lavora come libero professionista occupandosi di chirurgia e implantologia.  E’ una figura molto eclettica che […]

Share

WhatsApp se non ci fosse bisognerebbe in...

E’ un’applicazione di messaggistica istantanea, creato nel 2009 e facente parte dal 19 febbraio 2014 del gruppo Facebook Inc. Gli utenti possono scambiare messaggi di testo, immagini, video e file audio, nonché informazioni sulla posizione, documenti e informazioni di contatto tra due persone o in gruppi. L’applicazione viene eseguita da un dispositivo mobile ma è […]

Share